Quando Aprire il Gas in Percorrenza

| | Facebook Twitter Email

Quando Aprire il Gas in Percorrenza
Il tempismo in moto è importantissimo: vediamo insieme qual è il momento perfetto per dare gas ed uscire di curva!

Per vedere anche gli altri nostri articoli raccolti e in ordine vai a: Le Guide del Giovedì.

La scorsa settimana abbiamo parlato delle Correzioni a Metà Curva, CLICCA QUI per leggere le Guida!

 

Tutti i biker, dopo qualche pistata, imparano che si deve dare gas nella sezione centro-finale della curva per tirare su la moto e riprendere velocità verso la curva successiva.

Ma quello che molti non capiscono è il momento corretto in cui farlo, il timing!

 

Avere un buon timing in pista è fondamentale, e un buon controllo sull'accelerazione è fondamentale per trovare e mantenere la traiettoria ideale.

 

Oggi vediamo insieme come trovare il momento perfetto per ridare gas in percorrenza di curva!

Partiamo dalle basi:

 

PERCHÈ DARE GAS

Fatto nel modo e nei tempi corretti, dare gas mentre percorri una curva stabilizza la moto e la traiettoria che percorri.

Ti permette di giocare con le sospensioni, regolando lo spostamento dei carichi tra anteriore e posteriore.

Infine, ovviamente, ti fa riprendere la velocità "persa" entrando in curva, o per lo meno ti fa smettere di perderla cancellando il freno motore.

 

QUANDO DARE GAS IN CURVA 

Ogni curva va affrontata a modo suo, quindi non c'è un unico punto preciso valido per ognuna in cui è giusto applicare l'acceleratore.

Ci sono però tanti momenti sbagliati, tra l'altro tutti più o meno pericolosi.

 

Un errore che vediamo frequentemente in chi gira in pista è quello di dare gas troppo presto... per questo ci soffermiamo molto spesso su questo aspetto durante i nostri Corsi di guida in tutte le piste d'Italia.

 

Presi dal desiderio di dare gas il prima possibile, in molti si trovano a commettere questo errore, finendo per anticipare l'uscita dalla curva e ottenere non solo l'effetto contrario (risultano infatti più lenti degli altri), ma esponendosi anche a rischi non indifferenti.

 

Quando si accelera, infatti, i carichi sulla moto vengono spostati verso la parte posteriore, alleggerendo di conseguenza il peso che c'è sulla gomma davanti.

Come abbiamo visto in svariate nostre Guide del Giovedì, il carico sullo pneumatico è un determinante fondamentale del grip di cui quel pneumatico dispone.

 

Sottraendo carico al davanti si sottrae grip alla gomma anteriore... e se si supera il limite la gomma cederà e ci troveremo per terra in un nanosecondo.

 

Altra considerazione da fare è che, accelerando, quel carico va sul posteriore.

Ma la gomma posteriore è pronta a reggerlo?

Più è alto l'angolo di piega, meno grip c'è a disposizione delle gomme (sia anteriore che posteriore).

Alla gomma dietro serve grip per reggere la tua accelerata e il carico conseguente... se non lo ha, cederà e "romperà la trazione".

Questo verrà tradotto in uno slittamento del posteriore.

A questo punto gli scenari sono due: o una derapata spettacolare, o un highside con volo nell'iperspazio.

 

In definitiva, accelerare troppo presto ci porta fuori traiettoria, ci fa mancare completamente il punto di corda e uscire largo... il tutto mentre rischiamo che la ruota davanti non abbia più appiglio e ceda o che la ruota dietro ci lanci.

 

Quindi come devo fare?

Per la maggior parte delle curve, la chiave sta nel capire quando la tua moto punta nella direzione giusta... quando sei su un binario che ti porta verso il punto di corda e non te lo fa mancare.

 

Ricorda: il tempismo sul gas è importantissimo!

Quando cominci a dare gas ti piazzi su una traiettoria: se è sbagliata in partenza lo sarà anche alla fine, a meno che non apporti delle correzioni.

Tuttavia, la traiettoria ideale non ha correzioni a metà curva, quindi dobbiamo mirare a non averne bisogno neanche noi.

 

 

DEVI SOLO IMPARARE AD ASPETTARE

E qui torniamo a parlare di un aspetto fondamentale della guida in pista: lo sguardo!

 

Se sai come trovare il punto di corda mentre stai entrando in curva avrai sicuramente un'idea molto più precisa di quando e come questa si svolge e finisce!

 

Se riconosci il punto di corda e vedi che la tua moto è nella traiettoria che ti porterà a sfiorarlo correttamente, a quel punto potrai dare gas e seguire quella traiettoria, come fosse un filone d'oro!

 

Non avere paura di aspettare qualche tempo con i freni in mano (trail braking) o a gas chiuso per far voltare la moto correttamente.

L'uscita di curva è fondamentale in pista: va preparata con cura e azzeccata con precisione, spesso a costo di sacrificare un po' la percorrenza o l'entrata.

 

Ovviamente ogni curva ha le sue particolarità: per questo allenare lo sguardo è fondamentale.

Al riguardo abbiamo scritto una nostra Guida semplice da capire sui punti di riferimento in pista, la trovi suggerita qui in basso!

Così sarà più facile per te trovare il momento adatto per dare gas e volare veloce lungo il rettilineo sulla tua moto ;)

 

Ci vediamo Domenica 24 maggio con la nostra consueta LIVE: controlla le nostre pagine Facebook e Instagram per scoprire l'argomento e l'orario!

 

P.S. hai visto che sono ricominciati i nostri Corsi di guida per la stagione 2020?

Corri a controllare i calendari dei vari autodromi italiani, li trovi in ordine qui!

 

Come sempre ti aspettiamo ai nostri Corsi di guida in pista per insegnarti a perfezionare il tuo controllo, tecnica, velocità, divertimento e sicurezza sulla moto!

Contattaci per saperne di più, ci puoi raggiungere anche su FacebookInstagram o via mail a info@portamiinpista.it!

Abbiamo aperto un canale YouTube!

Se vi iscriverete in tanti caricheremo le nostre Guide e i nostri consigli sulla tecnica di guida anche lì.

Porteremo approfondimenti sulle nostre gare e focus sulla guida in moto e la vita dei nostri Piloti!

Che aspetti? Iscriviti e condividilo con i tuoi amici!

Clicca qui!

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I Punti di Riferimento in Pista

 

Se hai trovato questa guida utile, condividila con i tuoi amici motociclisti usando Facebook, Whatsapp o mandandogliela via mail. Trovi dei comodi bottoncini per farlo qui sotto!

Ognuno di noi biker può fare il suo per aiutare la nostra community: noi pensiamo a scrivere, tu puoi diffondere! Facebook, Whatsapp, email e altri social... vale tutto!