Come Togliere il Filtro Olio Motore della Moto

| | Facebook Twitter Email

Come Togliere il Filtro Olio Motore della Moto
Spesso non è facile togliere il filtro dell'olio motore: vediamo un paio di consigli e trucchetti!

Per vedere anche gli altri nostri articoli raccolti e in ordine vai a: Le Guide del Giovedì.

La scorsa settimana abbiamo parlato di Come Usare il Freno Posteriore sulla Pista Bagnata, CLICCA QUI per leggere le Guida!

 

Qualche Guida fa abbiamo parlato di come cambiare l'olio motore e il filtro dell'olio. Se non l'hai letta la trovi QUI!

 

È importantissimo che l'olio nel tuo motore sia pulito, nuovo e performante: l'olio lubrifica a fondo tutte le parti del cuore ruggente della tua moto, proteggendolo da residui metallici e alte temperature.

 

Cambiare il filtro è ugualmente fondamentale: la sua funzione è quella di liberare l'olio che circola da tutti i residui, metallici e non, che si creano naturalmente con l'usura del motore. Va da sé che se il filtro non filtra più la performance dell'olio ne risentirà!

 

Quindi, stampatelo in testa: CAMBIO OLIO E FILTRO insieme, sempre!

Quando si parla di qualunque olio o lubrificante che abbia un filtro si cambiano sempre entrambi insieme.

Questo è uno dei tanti buoni kit con cui puoi fare tutto.

Ricordati di scegliere il tipo di olio e di filtro che più si adattano alla tua moto e al posto dove vivi

 

Purtroppo il cambio del filtro olio motore non è un'operazione così sempre così semplice: in molte moto il filtro dell'olio motore ha una posizione scomoda da raggiungere, che rende complesso svitarlo comodamente.

 

Nelle naked è di solito a vista, nelle carenate, invece, spesso per smontarlo è necessario rimuovere una o più parti della carena.

Se non lo riesci a trovare, non disperare: controlla il libretto di uso e manutenzione o fai una ricerca online.

 

Per aggiungere difficoltà ulteriori, tra l'altro, i filtri "stock" spesso sono a forma di cilindro liscio (difficile fare buona presa con le mani!) e non hanno un attacco per le chiavi o altri attrezzi...

 

Quindi, la prima volta che lo cambi preparati a sudare un po', poi sostituiscilo subito con un filtro di qualità o racing!

Ci ringrazierai in futuro, fidati!

 

Questi filtri "pro" spesso hanno sopra alla campana una protuberanza esagonale o le scanalature adatte a svitarlo con una chiave inglese.

Moooolto più comodo!

Ecco un esempio di ottimi filtri: noi li consigliamo!

Filtro K&N

Filtro HIFLO

Anche qui, controlla il tuo libretto di uso e manutenzione per sapere quali sono i filtri compatibili con la tua moto.

 

Se però non hai la chiave adatta, la situazione torna ad essere un problema: i filtri, oltre a essere spesso posizionati male, di solito sono anche sporchi e scivolosi (sai com'è, contengono olio e sono a pochi cm dall'asfalto...)

Quindi vediamo insieme un paio di metodi fai da te per svitare comodamente il filtro olio motore della tua moto!

 

COME SMONTARE IL FILTRO OLIO MOTORE DELLA MOTO

 

Metodo fai da te 1:

Prendi il peggior cacciavite che hai, puntalo sul filtro e... martellalo dentro la calotta. Letteralmente!

Una volta inserito a fondo potrai usare il cacciavite come maniglia per aiutarti a svitare il filtro.

Tira in senso antiorario, et voilà.

 

Ovviamente attenzione! Dovrai essere delicato e chirurgico, meglio evitare di pugnalare la tua povera moto... 

 

Metodo fai da te 2:

Procurati uno straccio resistente e un bastone lungo circa mezzo metro (puoi usare parte di un manico di scopa, Harry). 

 

Avvolgi un'estremità dello straccio attorno al bastone e l'altra estremità attorno al filtro.

Ora inizia a ruotare il bastone assicurandoti che faccia presa sullo straccio: stai creando un tourniquet.

 

Noterai che a forza di ruotare lo straccio si crea sempre più grip sul bastone e sul filtro!

Quando il filtro e il bastone saranno quasi a contatto, potrai usare quest'ultimo come leva per aiutarti a svitare quel filtro maledetto!

 

Metodo fai da te 3:

Prendi una fascetta metallica e inseriscici dentro un cacciavite, poi fai come al metodo 2.

 

Metodo pro:

Il metodo pro, a differenza degli altri due, presuppone un piccolo acquisto.

Procurati una chiave a cappuccio adatta alla misura del filtro della tua moto. Non costano molto e ti aiuteranno in questo processo, rendendolo più facile e rapido!

Ecco una chiave a cappuccio che consigliamo.

Sono tutte tendenzialmente in plastica, e sinceramente non ti consigliamo di spendere di più per un attrezzo in metallo, a meno che tu non sia una meccanico.

 

Se hai più moto esistono anche chiavi regolabili a ganascia, che si adattano senza problemi a tutte le forme e misure del filtro.

Ecco qui una di quelle che abbiamo provato: fa il suo lavoro

 

 

Per l'ennesima volta ti ripetiamo il nostro mantra: una moto coccolata è una moto sicura e che darà grandi soddisfazioni!

 

Per questa Guida è tutto, ci vediamo in pista con i nostri Corsi di guida!

 

Come sempre ti aspettiamo ai nostri Corsi di guida in pista per insegnarti a perfezionare il tuo controllo, tecnica, velocità, divertimento e sicurezza sulla moto!

Contattaci per saperne di più, ci puoi raggiungere anche su FacebookInstagram o via mail a info@portamiinpista.it!

Abbiamo aperto un canale YouTube!

Se vi iscriverete in tanti caricheremo le nostre Guide e i nostri consigli sulla tecnica di guida anche lì.

Porteremo approfondimenti sulle nostre gare e focus sulla guida in moto e la vita dei nostri Piloti!

Che aspetti? Iscriviti e condividilo con i tuoi amici!

Clicca qui!

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Come Cambiare il Filtro e l'Olio Motore della Moto

 


Le Guide del Giovedì

 

Se hai trovato questa guida utile, condividila con i tuoi amici motociclisti usando Facebook, Whatsapp o mandandogliela via mail. Trovi dei comodi bottoncini per farlo qui sotto!

Ognuno di noi biker può fare il suo per aiutare la nostra community: noi pensiamo a scrivere, tu puoi diffondere! Facebook, Whatsapp, email e altri social... vale tutto!